Taglio Servizi Sociali Municipio VI, Nicodemi: «Lasciate ogni speranza o voi ch’entrate»


Comunicato Stampa

Taglio Servizi Sociali Municipio VI, Nicodemi: «Lasciate ogni speranza o voi ch’entrate»


«Con un Municipio in stato comatoso, sono anni che all’appello manca l’assessore alle Politiche Sociali, e con l’amministrazione di Roma Capitale che pensava di risolvere le criticità del territorio con una nuova colata di cemento, progetto Masterplan, era ovvio che finisse così. Il centrodestra ha presentato il suo conto ai cittadini».

Lo dichiara David Nicodemi, candidato della Lista Civica per Marino Sindaco al Municipio VI (ex VIII).

«Basta dare un’occhiata al bilancio previsionale di
La protesta alla sede 
del Municipio VI
Roma Capitale, capitolo Municipio VIII, ora VI: taglio di 370mila euro per l’assistenza domiciliare ai disabili e di 487mila Euro per quella nelle scuole. Sforbiciate anche le risorse destinate all’assistenza alle famiglie e quelle per gli anziani, senza considerare che per la cultura sono stati destinati zero euro per il 2013 e il 2014».
Il drammatico appello

«Esprimo la mia solidarietà ai cittadini e agli operatori dei Servizi Sociali, con la speranza che quest’incubo finisca al più presto. Roma  e Municipio si devono liberare da questo modo di far politica, impregnata di un pressapochismo viscerale».