Il paradosso della ferrovia nord. Il nuovo orario è già in ritardo

L’esposto del Comitato Pendolari della ferrovia RomaNord, uno alla Procura di Roma l’altro a quella di Tivoli, col quale hanno sottolineato «l’immane stato di degrado del servizio che viene fornito all’utente pendolare che viaggia sulla linea Roma-Viterbo», riaccende il caso del nuovo orario che si trova parcheggiato nei cassetti della Regione Lazio dallo scorso maggio. Faccenda che ha fatto infuriare la RSU CISL del personale di stazione, Giovanni Paolucci, uno dei coordinatori ferroviari. [...]

Per continuare a leggere basta cliccare sul link: