L'Opinione: L'Atac svende i Treni storici

«Noi siamo un Paese senza memoria. Il che equivale a dire senza storia», scrive Pasolini... 



...pochi giorni prima della morte, avvenuta la notte del 2 novembre 1975 all’Idroscalo di Ostia. Un pensiero, oltremodo attuale, che tratteggia in maniera analitica uno dei vezzi dell’Italia contemporanea. [...]

Per continuare a leggere basta cliccare sul link:
L'Opinione: L'Atac "svende" i treni storici

Per firmare la petizione Online: