Laziali-Giardinetti, l'Azienda apre ma con riserva

Incontro tra Atac e Scua: le soluzioni sembrano esserci. I lavoratori però attendono i fatti 

Clima disteso sulla ferrovia Laziali-Giardinetti: ieri pomeriggio (martedì 22 luglio), infatti, Atac e le Scua metroferro hanno raggiunto una prima intesa per rendere decente il Posto Movimento di Ponte Casilino, diventato indispensabile da quando è stato sospeso l’esercizio tra Porta Maggiore e la stazione di testa Roma Laziali. Richieste sacrosante, s’intende, invocate a più riprese dai rappresenti sindacali del personale di stazione (capistazione, manovratori e agenti di stazione). [...] Per continuare a leggere clicca qui


Articoli Correlati